Living Labs

INRL – Interactive Network Remote Learning è un progetto che rientra tra le attività di Ricerca e Sviluppo della società IRIS Di De Rocco G. & C. – Consorzio Terin.

Presentando alla Regione Puglia, dapprima il fabbisogno delle tre scuole e poi l’idea progettuale di come la società in questione intendeva rispondere a tale fabbisogno, il progetto è stato ammesso a cofinanziamento da parte della Regione Puglia, tramite la formula dell’ICT Living Lab.

Il Living Lab è inteso come un "ecosistema aperto" dove le utenze (le scuole edili di Brindisi, Lecce e Taranto) partecipano attivamente, accanto all’impresa e al laboratorio di ricerca (Consorzio Cetma) al processo di ricerca e di sperimentazione di soluzioni innovative, ideate attraverso l'uso delle Tecnologie dell'Informazione e delle Comunicazioni (ICT).

Adottando questa metodologia, la Regione Puglia mette a disposizione delle piccole e medie aziende (PMI) pugliesi del settore, alcuni strumenti finanziari previsti dal Programma Operativo FESR 2007-2013, Obiettivo Convergenza "Investiamo nel vostro futuro", Asse 1, Linea di intervento 1.4, Azione 1.4.2 "Supporto alla crescita e sviluppo di PMI specializzate nell'offerta di contenuti e servizi digitali".

Per maggiori informazioni sul progetto Living Labs visitare il sito livinglabs.regione.puglia.it.

Ultime modifiche: martedì, 11 marzo 2014, 12:59